Stax SR-007 Inconsistenze Di Produzione

“Tutte le Stax Sono Uguali, Ma Alcune Stax Sono Più Uguali Delle Altre”
 
L’articolo si rivolge a tutti gli appassionati di Stax, puntando il dito sull’enorme variabilità nella qualità audio tra diversi esemplari di un singolo modello, e in particolare le Omega 2.
Non nominerò alcune particolari fonti, ovvero rivenditori autorizzati di Stax in Europa, ma queste sono appunto tra le più affidabili; altre fonti di informazioni sono gli esperimenti eseguiti da diversi appassionati, tra cui io stesso e svariati Head-fi’er.
Una compagnia inglese, che vendeva solo Stax, aveva chiuso i battenti completamente a causa dello scarso controllo di qualità e consistenza tra le SR-007 (che era in quel momento la più venduta, oltre che la più costosa).
Nonostante su diversi forum HiFi (in particolare Head-fi) abbiano spesso sparso l’informazione (falsa) che le differenze tra diverse SR-007 provenissero esclusivamente da cuscinetti troppo abusati, la realtà è che, a parità di condizioni, alcuni esempari di SR-007 suonano  mediocri, e altri eccellenti.
Il problema era sufficientemente grave per cui la compagnia inglese sopra menzionata arrivò a chiudere il proprio business.
 
Io stesso ho ascoltato tre diverse SR-007 con i miei strumenti audio, e tutte e tre suonavano diversamente. Solo una si è dimostrata all’altezza di quello che mi aspettavo. Altri amici e “colleghi” audiofili (dal Regno Unito, dall’Ungheria, etc) hanno avuto la possibilità di fare altrettanti confronti, arrivando a conclusioni analoghe.
Inizialmente, dopo aver sentito il mio paio di SR-007 (o Omega 2) meglio suonante, avevamo supposto che solamente il primo batch di produzione (serial number che comincia con 7xxxx) fosse di qualità eccelsa, e dopo circa un anno dalla scoperta, anche su headfi, le stesse persone che fino a alcuni anni prima ripetevano all’infinito che le Omega 2 erano tutte uguali, hanno cominciato a cambiare idea e menzionare la stessa cosa, e che la produzine successiva (SZ1) utilizzasse driver differenti.
Sfortunatamente, test successivi hanno mostrato che c’è altrettanta variabilità all’interno della serie di produzione 7xxxx stessa.
Questo significa che ci sono esemplari di SR-007 Mk1 (cui sia la serie 7xxx che SZ1xx appartengono) che suonano scuri, noiosi, senza particolare dettaglio, e che a parità di amplificazione altre SR-007 sono estremamente dettagliate, dinamiche, con una stratificazione meravigliosa dello spazio.
 
Io e altri stiamo mantenendo alcuni S/N di quelle meglio suonanti, per cercare di trovare un trend nella ricerca.
Per ulteriori informazioni, potete scrivermi a tony -chiocciola- soundbsessive punto com.
Su altri forum (Head-case.org, per nominarne uno) altri, in un meeting, hanno testato simile variabilità sulle Stax SR-Lambda.
 
Ho visto diverse persone rinunciare alle Omega 2, dopo aver additato come unico colpevole la necessità di utilizzare amplificatori estremamente potenti e costosi (KGSSHV, Blue Hawaii SE), ma le diverse scoperte di questi ultimi anni fanno pensare che l’unico modo per sentire il suono top mai raggiunto da Stax sia provando diverse Omega 2 a tentativi…
 
L’articolo riceverà aggiornamenti.